Andrea Saltarello

Managed Designs Srl / CEO

Andrea Saltarello è CEO di Managed Designs, azienda di consulenza attiva nei rami ICT e del diritto delle nuove tecnologie (Legal IT), per la quale ricopre anche le mansioni di software architect e docente. E' autore di articoli tecnici per differenti testate editoriali e co-autore di ""Microsoft .NET: Architecting Applications for the Enterprise"", pubblicato da Microsoft Press, nonchè relatore presso eventi e conferenze quali: WPC, Microsoft DevDays/Roadshow, TechEd Europe ed altre ancora organizzate da: Arnoldo Mondadori Editore, Microsoft Italia/Corporation e varie università italiane, ricoprendo anche il ruolo di docente di sistemi operativi in occasione di un ""Master in Editoria Multimediale"" organizzato dal Politecnico di Milano. Fondatore e leader di UGIdotNET (User Group Italiano .NET) e GUISA (Gruppo Utenti Italiani Solution Architect), è appassionato di musica indie rock e dark/new wave; blatera di questo argomento e di ""quisquilie IT"" sul proprio blog italiano (più raramente anche in quello in lingua inglese) e Twitter.

Blog: http://blogs.ugidotnet.org/pape/default.aspx
Twitter: andysal74
Linkedin: http://it.linkedin.com/in/andysal/it

Sessioni

DevOps - DEV037 - Azure tales: a real world CQRS and ES Deep Dive

Per quanto sia CQRS sia Event Sourcing non siano più delle primizie, molto può essere ancora detto in merito a come adottare la PaaS di Azure per ospitarne una implementazione senza che i costi "esplodano". Gli ingredienti sono: CosmosDB come event store, Cloud Services/Service Fabric in qualità del motore scalabile e fault tolerant per il "code crunching", SQL Azure per il read model ed ASP .NET Core in qualità di framework applicativo. Curioso di conoscere la ricetta, osservando codice "real world"? Non perderti questa sessione, allora. Sessione CASE STUDY

  • Livello: 300
  • Giorno: 28 Novembre - Orario: 17:15-18:30 - Sala: Nera
  • Track: DevOps

Dev and tooling - DEV038 - ASP.NET Core: una introduzione pragmatica

Ha i controller, ma non sono quelli che già conosciamo; ha i middleware, ma non sono quelli di OWIN. Per quanto ASP .NET Core possa sembrare simile ad MVC 5, è fondamentale conoscere la differenze per non cadere nella trappola costituita da una somiglianza a volte subdola. La pipeline HTTP, Dependency Injection, gestione del logging, supporto a piattaforme non-Windows se usato in abbinamento con .NET Core, una versione aggiornata del Razor view engine... Tutto questo e molto altro saranno oggetto di questo talk molto focalizzato sul codice.

  • Livello: 200
  • Giorno: 28 Novembre - Orario: 15:30-16:45 - Sala: Nera
  • Track: Dev and tooling