Igor Pagliai

Microsoft Italia / Principal Software Development Engineer

Igor Pagliai è laureato in Informatica all’Università degli Studi di Pisa, lavora in Microsoft dal 1998. Dopo 13 anni come Premier Field Engineer (PFE) nel Support Tecnico Microsoft, dove si è principalmente occupato di SQL Server, dal 2011 è Principal Program Manager in Microsoft US e si occupa di Azure, Azure SQL Database, Big Data, Container e SQL Server presso alcuni Global Partner Microsoft in Europa ed America. Come PFE, ha partecipato a numerose iniziative tecniche in ambito SQL Server come speaker, trainer, content developer, e world-wide Lead e co-fondatore del servizio SQL Server Risk Assessment Program (SQLRAP).

Twitter: igorpag
Linkedin: https://it.linkedin.com/in/igorpag

Sessioni

Data, Analytics & IoT - DEV030 - [Graph DB] in SQL Server 2017, Azure SQLDB e Azure CosmosDB : da 0 a 100 in 60 minuti

La teoria dei “grafi” (“graphs”) non è nuova nel mondo informatico, così come le prime proposte commerciali negli anni 2000 (Neo4J, OrientDB, Oracle Spatial and Graph, etc.). Recentemente questa (nuova) classe di “Object-Oriented Database Management Systems” (ODBMS) sta ricevendo forte impulso, in parte dal lavoro di alcune delle più grandi Internet Company del mondo, in parte dalle nuove esigenze di elaborazione ed analisi dei dati: l’esigenza ora è quella di navigare attraverso segmenti di informazione in maniera veloce, e descrivere come ogni dato è legato all’altro da una logica di interconnessione. Un “Graph Database” è una collezione di nodi e archi, dove ogni nodo rappresenta una entità (per esempio una persona o un oggetto come un automobile), e un arco rappresenta una relazione tra queste entità.\r\nNella prima breve parte di questa sessione saranno illustrati I concetti di base dei “Graph Database” ed alcuni cenni storici. Nella seconda parte saranno illustrate e messe a confronto tre distinte implementazioni di questo modello: SQL Server 2017 e Azure SQLDB, Azure CosmosDB, infine un breve cenno a Neo4J come alternativa “Open Source”. Particolare enfasi sarà posta su come il supporto ai grafi sarà implementato nella prossima versione di SQL Server, e di come il linguaggio TSQL sarà esteso per supportare le nuove funzionalità.

  • Livello: 300
  • Giorno: 29 Novembre - Orario: 12:15-13:30 - Sala: Verde
  • Track: Data, Analytics & IoT